Attività Agonistica Equestre per Disabili
  HOME   |   NEWS   |   L'ASSOCIAZIONE   |  ATTIVITA' EQUESTRE  |  METODI E PERSONE  |  SEDE  |   FOTOGALLERY   |   LINK   |   CONTATTI  

AGONISMO

L’attività sportiva è suddivisa in due grandi settori:
DIR per portatori di Disabilità Intellettiva Relazionale
HF per portatori di disabilità motorie e non vedenti (Handicap Fisico)
Il C.I.P. Comitato Italiano Paralimpico organizza annualmente Campionati Regionali e Nazionali per entrambi i settori.

DIR

DIRNelle Manifestazioni Equestri riservate agli atleti DIR sono previsti 3 diversi tipi di gare dette ”Specialità”:
Presentazione – nella quale il cavaliere esegue al passo facili figure di maneggio (alt, cambi di direzione ecc.) coadiuvato dall’Istruttore che lo accompagna precedendo il cavallo.
Gimkana – gara di precisione che consiste nell’esecuzione di un percorso prestabilito costituito da un minimo di 6 ad un massimo di 10 elementi che il cavaliere deve superare al passo o al trotto. Ogni elemento deve avere delle caratteristiche particolari e deve essere numerato in ordine crescente e segnalato da una bandierina rossa a destra a bianca a sinistra. Le gimkane si suddividono in 3 differenti gradi di difficoltà:
GR 1 – da eseguirsi esclusivamente al passo
GR 2 - da eseguirsi al passo e trotto
GR 3 – da eseguirsi al passo e trotto con il superamento di barriere o piccoli salti
Dressage - si svolgono in un rettangolo regolamentare di dimensioni 20x40 in cui il cavaliere esegue delle figure di maneggio secondo un grafico prestabilito ma senza l’ausilio di elementi. Anche le gare di Dressage si suddividono in 3 differenti gradi:
GR 1 – esclusivamente al passo
GR 2 – al passo e trotto
GR 3 - al passo, trotto e galoppo
Sia le gare di Gimkana che di Dressage sono categorie a giudizio in cui vengono dati, da una Giuria accreditata, dei voti per ogni movimento eseguito. La somma dei punteggi darà luogo alla classifica finale della gara. Le categorie di Presentazione non prevedono classifica.

HF

H.F.Gli atleti con handicap fisico vengono suddivisi in differenti “gradi” e “profili” in base ad una classificazione funzionale effettuata da una equipe medica specializzata. Lo scopo di tale classificazione è quello di mettere a confronto in campo atleti con possibilità motorie simili. Per questi atleti sono previste gare di Dressage il cui scopo è la realizzazione di una perfetta intesa tra cavallo e cavaliere. All’interno di un rettangolo di dimensioni 20x40 o 20x60 il cavaliere dovrà eseguire un ”Test” composto da varie figure secondo un grafico prestabilito. Nelle Kur (riprese con musica) il cavaliere esegue un grafico ideato da lui stesso insieme al suo Istruttore e corredato da un accompagnamento musicale.
I gradi si suddividono in:
GR 1 – gare esclusivamente al passo
GR 1b – gare al passo con qualche breve transizione al trotto
GR 2 – gare al passo e trotto
GR 3 – gare al passo, trotto e galoppo
GR 4 – gare al passo, trotto, galoppo e movimenti laterali


NEWS

AGONISMO

MEDAGLIERE
G.S.CERES A.S.D. - ATTIVITA' EQUESTRI PER DISABILI